Finale
 
 
AREA ABBONATI E ISCRITTI
Username :
Password :
Accedi automaticamente su questo computer
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Certified site: click to validate

Il marchio QWeb rilasciato da Certicommerce, ente certificatore del sistema camerale, garantisce che il soggetto certificato, nel condurre le transazioni via web, rispetta i principi di sicurezza, affidabilita', funzionalita', rispetto della privacy, tutela del consumatore.

 
    Al momento il suo carrello è vuoto. Visiti l'area prodotti per vedere i nostri prodotti e aggiungerli nel carrello.



COMPENSO TENUTA CONTABILITA' ORDINARIA E SEMPLIFICATA

Calcolo del compenso per la tenuta della contabilità Ordinaria e Semplificata secondo tariffa commercialisti
Nel predisporre questo foglio di calcolo mi sono reso conto che è più facile tenere la contabilità piuttosto che determinarne il relativo compenso secondo i criteri dettati dall’articolo 33 della tariffa professionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (DM. 169 del 2.9.2010).
Le variabili sono molte e ho dovuto fare delle scelte interpretative, ad esempio nel calcolo del compenso per la contabilità semplificata non ho applicato il rigido sistema dell’interpolazione lineare ma una proporzione fra valori e nr. operazioni effettive e nr. operazioni dello scaglione, solo così infatti si evitano valori contraddittori derivanti dal fatto che la tabella dei prezzi prevede che il valore minimo dello scaglio successivo sia di importo inferiore rispetto al massimo dello scaglione precedente.
In ogni caso ritengo di poter mettere a disposizione dei colleghi uno strumento pratico, comodo e veloce per determinare l’esatto compenso per la tenuta della contabilità, applicando gli articoli 33, 17, 18, 19 e 26.. Eventuali suggerimenti sono ben accetti.
Roberto Castegnaro
Il foglio proposto consente di calcolare in modo ordinato, veloce e preciso e senza dimenticare nessuna voce della tariffa professionale.
Il calcoli effettuati sono i seguenti:
·         Determinazione del compenso per la tenuta della contabilità ORDINARIA secondo il metodo previsto dall’articolo 33 lettera A) ovvero sulle rilevazioni contabili effettive;
·         Determinazione del compenso per la tenuta della contabilità ORDINARIA secondo il metodo previsto dall’articolo 33 lettera B) ovvero sulla base di scaglioni di rilevazioni contabili;
·         Determinazione del compenso per la tenuta della contabilità ORDINARIA secondo il metodo previsto dall’articolo 33 lettera C) ovvero con calcolo sulla base del volume d’affari;
·         Determinazione del compenso per la tenuta della contabilità SEMPLIFICATA secondo il metodo previsto dall’articolo 33 COMMA 2°;
·         Ulteriore compenso per le attività previste dalla tabella 1 dell’articolo 26;
·         Maggiorazione per spese generali di studio - articolo 17;
·         Calcolo Spese articolo 18 e indennità - articolo 19.
Inserite nel foglio le norme della tariffa professionale che regolano la materia.
La bozza di avviso di parcella col calcolo di IVA, Cassa di previdenza e ritenuta d’acconto, completa il foglio.
Dotazioni richieste: Per utilizzare questo prodotto è necessario possedere Microsoft excel vers. 95-2002 e succ. Microsoft word e Acrobat reader.
Considerato il risparmio di tempo rispetto all’impostazione e al calcolo manuale, e considerati i maggiori importi derivanti dall’applicazione di tutte le voci applicabili della tariffa, l’investimento si ripagherà con un solo utilizzo.


Prezzo: € 59,00

Qtà:
aggiungi al carrello
modulo per ordinare via fax

Twitter


Indietro

Centro Studi Castegnaro s.r.l. Via S. Marco, 4 - 36051 Creazzo (VICENZA). ITALY - Tel. 0444.371.220 - Fax: 0444.278.133 - E-mail: csc@interfile.it
Registro Imprese e P.IVA n. 02576170241-REA n. 258275 / VI
Copyright (C) 2002-2019 Centro Studi Castegnaro s.r.l.